FANDOM


Romanza
Mauro Malavasi
traduida par Pierre Morin

Già la sento,
già la sento morire,
però è calma sembra voglia
dormire;
poi con gli occhi
lei mi viene a cercare,
poi si toglie
anche l’ultimo velo,
anche l’ultimo cielo,
anche l’ultimo bacio.
Ah, forse colpa mia,
ah, forse colpa tua,
e così son rimasto a pensare.
Ma la vita,
ma la vita cos’è
tutto o niente,
forse neanche un perchè.
Con le mani
lei me viene a cercare,
poi mi stringe,
lentamente mi lascia,
lentamente mi stringe,
lentamente mi cerca.
Ah, forse colpa mia,
ah, forse colpa tua,
e così sono rimasto a guardare.
E lo chiamano amore,
e lo chiamano amore,
e lo chiamano amore
una spina nel cuore
che non fa dolore.
È un deserto
questa gente
con la sabbia
in fondo al cuore
e tu,
che non mi senti più,
che non mi vedi più,
avessi almeno il coraggio
e la forza di dirti
che sono con te.
(Ave Maria, ave Maria.)
Ah, forse colpa mia,
ah, forse colpa mia,
e così son rimasto così
son rimasto così.


Già la sento
che non può più sentire;
in silenzio
se n’è andata a dormire,
è già andata a dormire.
Ja me senti,
senti ce el mori,
ma es calma, pare vole
dormir;
alora con la oios,
el veni xerca me,
alora el se sutrae
ance la ultima velo,
ance la ultima sielo,
ance la ultima besa.
A!, pote es me falta,
A! pote es tu falta,
E tan me resta pensante.
Ma, la vive,
ma, ce es la vive,
Tota o no cosa,
cisa no un « per ce » ance.
Con la manos,
el veni xerca me,
alora el me presa,
lenta, el me lasa,
lenta, el me presa,
lenta, el me xerca.
A!, pote es me falta,
A!, pote es tu falta,
e tan me resta regardante.
E on clama el, ama,
e on clama el, ama,
e on clama el, ama,
un spino en la cor
ce no fa dole.
Los es un deserto
esta persones
con la arena
en la fondo de la cor
e tu,
ce no senti me plu,
ce no vedi me plu,
me ta ia ave a la min la coragia
e la forsa de dise a tu
ce me es con tu.
(Ave Maria, ave Maria.)
A!, pote es me falta,
A!, pote es me falta,
E tan, me ia resta tan
me ia resta tan.


Ja me senti
Ce el no pote plu senti;
en silentia
el se ia vade dormi,
ja se ia vade dormi.